You are currently browsing the tag archive for the ‘google’ tag.

Spesso mi capita di dover visualizzare la posizione nei motori di ricerca per alcune frasi e parole chiave per siti da analizzare.
Ci sono una miriade di software in grado di fare questi controlli, ma vorrei suggerirvi un piccolo trucco.
Prendete Firefox e disabilitate lo stile della pagina semplicemente selezionando Visualizza –> Stile Pagina –> Nessuno Stile.

Andate sul sito di Google (oppure Yahoo) ed impostate le preferenze della ricerca su 100 risultati.

Eseguite la ricerca sulla parola chiave desiderata.

Automaticamente dovreste avere l’elenco numerato dei risultati da 1 a 100.

Non vi resta che cercare il vostro sito semplicemente selezionandolo tramite l’uso della voce  da menu Modifica –> Trova.

Annunci

L’altro giorno parlando al telefono con un mio cliente mi stavo meravigliando dell’ottima risposta che stiamo ottenendo, in termini di ordini, su una campagna Adwords di Google su alcune parole chiave inerenti un prodotto ben specifico.

Il mio cliente crede molto in questo prodotto e non è sorpreso dei risultati.

Purtroppo sto faticando a salire nelle SERP con quelle parole chiave (anche se abbiamo fatto enormi passi avanti) ed il mio cliente mi ha chiesto “ma non possiamo limitarci a proporre il prodotto solo con Adwords?”.

“Ma tu quando cerchi qualcosa fai click sui link sponsorizzati?”

“No”

“e perchè?”

“perchè so a priori che si tratta di pubblicità”

“Ecco pechè è importante essere ben posizionati nei risultati organici di un motore di ricerca!”

Oggi leggendo il blog di Andrea Cappello ho trovato questo articolo a conferma della tesi sopra esposta: http://www.searchadvertising.it/marketingblog/2008/04/17/seo-mai-soldi-furono-spesi-meglio/

Voi cosa avreste detto al mio posto?

Normalmente dopo aver individuato le parole chiave idonee ed associabili all’attività del cliente inizio a creare un sito ricco di contenuti e “amichevole” ai motori di ricerca.

Dopo un periodo più o meno lungo passo a monitorare il posizionamento all’interno dei vari motori di ricerca per le chiavi e le frasi scelte.

In genere se le parole scelte non hanno una grande concorrenza in poco tempo si  ottiene un buon posizionamento su tutti i principali motori e si inizia a monitorare gli accessi e le statistiche.

Non so quello che capita a voi ma l’80-90% del traffico generato dai motori di ricerca proviene da Google . Allora mi chiedo: ma perchè bisogna perdere ancora tempo a lavorare sugli altri motori?

Infatti io ormai in genere quando propongo ai clienti un lavoro di posizionamento di un sito web (o di riposizionamento) parlo solamente di Google.

Voi cosa ne pensate?

 

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Apr    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031