Oggi un cliente non ha rinnovato il contratto per il mantenimento del posizionamento del proprio sito nei motori di ricerca per l’anno 2009 ed anzi cambierà anche il provider su cui viene fatto l’hosting.

Il motivo ufficiale è che secondo il cliente il prezzo da me proposto è troppo alto (prezzo che tra l’altro è rimasto invariato rispetto all’anno precedente).

Non è un grosso contratto ed anzi nonostante il cliente obietti che il prezzo sia alto a ben vedere ci guadagnavo proprio pochino e quindi in un certo senso dovrei essere contento, ma mi demoralizza il fatto che nel nostro settore i clienti non si rendono conto della professionalità del lavoro e del tempo necessario (notti, sabati e domeniche) per ottenere certi risultati.

Sembra sempre che il nostro lavoro sia solo mettere insieme due foto, un po’ di testi ed il gioco è fatto.
Nel giro di poche settimane ero riuscito a posizionare il sito web ai primi posti in Google e con entusiasmo il cliente mi aveva affermato che in poco tempo si era ripagato tutta la spesa.
Ora a distanza di un anno quando ormai i risultati sono stati ottenuti e consolidati tutto il lavoro verrà perso.
Sembra che ogni cliente abbia un amico o un cugino che sappia fare il web developer o il SEO. Che tristezza.